Benvenuti sul Blog di Micolcirid! Se siete fashion hunter, appassionati di nuove tendenze o se vi piacerebbe provare prodotti o brand innovativi ma avete paura delle brutte sorprese qui potete trovare tutto quello che fa per voi: tante review dettagliate e personali dedicate a Beauty, Childhood, Food, Fashion, Fun, Home e Jewels che vi aiuteranno a stilare la vostra wish-list in tutta serenità!

Follow me!

Follow me!

Collaborazioni

Sei un'Azienda e vuoi aumentare la tua visibilità sul web? Mandami i tuoi prodotti da testare e li recensirò sul mio blog, condividendoli con i miei follower e sui principali social media per un totale di oltre 8 mila utenti.. Per contattarmi: micolcirid@gmail.com

sabato 31 marzo 2012

I 5 sensi e Noccior … VISTA

Per conto di Zzzub sto testando l’uovo Noccior di Lindt. In questo e nei prossimi post vi accompagnerò in un viaggio sensoriale alla scoperta del prelibato NOCCIOR.
Oggi parliamo della vista.
Noccior, creato combinando morbido e goloso cioccolato Lindt e le migliori nocciole Piemonte IGP finemente tostate, è l’unico uovo che si può permettere di presentarsi ‘nudo’, cioè senza il tradizionale incarto colorato che caratterizza tutte le uova di Pasqua. La sua superficie tempestata di nocciole infatti è una meraviglia che sarebbe un peccato celare sotto un incarto e così viene semplicemente avvolto in una pellicola trasparente che già lascia presagire la squisitezza dell’assaggio.
Creato dai Maîtres Chocolatiers Lindt, l’uovo Noccior è proposto in una nuova confezione cartonata dai colori pastello brillanti e primaverili, resa ancora più preziosa e ricercata grazie a diversi dettagli in oro e al cordino in passamaneria. A tutto ciò si aggiunge il sigillo originale Lindt in oro sul fronte della scatola e lo stile grafico elegante.
La scritta sulla scatola ‘L’originale capolavoro creato da Lindt: un trionfo di cioccolato al latte e croccanti nocciole’ non è assolutamente un’esagerazione e in un tripudio di figure semantiche rende perfettamente merito e onore a Noccior …
Convivono infatti la sfera semantica dell’eccezionalità e dell’esclusività del prodotto (originale, capolavoro, creato, trionfo) e l’allitterazione della ‘c’ (capolavoro, creato, cioccolato, croccanti).
Noccior, una sorpresa per gli occhi e per il palato, è disponibile nelle migliori pasticcerie e nei negozi Lindt in diverse ricette e grammature – a partire da 350g per arrivare a 4200g.
L’uovo che ho testato per ZZUB pesa 350 grammi e il prezzo consigliato di vendita è di 25 Euro (così come riportato sull’etichetta apposta da Lindt sulla scatola), che sopo l’assaggio e considerando la corposità del prodotto, posso dire assolutamente ben investiti.