Benvenuti sul Blog di Micolcirid! Se siete fashion hunter, appassionati di nuove tendenze o se vi piacerebbe provare prodotti o brand innovativi ma avete paura delle brutte sorprese qui potete trovare tutto quello che fa per voi: tante review dettagliate e personali dedicate a Beauty, Childhood, Food, Fashion, Fun, Home e Jewels che vi aiuteranno a stilare la vostra wish-list in tutta serenità!

Follow me!

Follow me!

Collaborazioni

Sei un'Azienda e vuoi aumentare la tua visibilità sul web? Mandami i tuoi prodotti da testare e li recensirò sul mio blog, condividendoli con i miei follower e sui principali social media per un totale di oltre 8 mila utenti.. Per contattarmi: micolcirid@gmail.com

mercoledì 19 ottobre 2011

Ho voglia di qualcosa di leggero, leggero come una piuma!


Oggi ho voglia di qualcosa di leggero, leggero come una piuma … uno squisito PLUMCAKE!
La storia del plumcake affonda le sue radici nella terra anglosassone anche se le sue origini sono ben diverse dalla versione che siamo abituati a mangiare. La ricetta originale infatti prevede l’aggiunta all’impasto di frutta secca e candida. La versione in cui siamo invece abituati a consumarlo noi è decisamente più ‘light’! L’ingrediente principe della preparazione è infatti lo yogurt magro. È proprio questo ingrediente che dà al preparato quell’inconfondibile profumo e fragranza e che permette di riappacificarti con la coscienza dopo averlo degustato: in fondo è a base di yogurt!!! ;)
Anche Mr Day nell’assortimento delle sue merendine offre il Plumcake con yogurt magro. Per la golosa campagna di Zzub in partnership con Mr Day ho avuto la possibilità di testarlo insieme a Muffin e Ciambelle sempre della linea Mr Day.
Il Plumcake è una merenda di soffice pasta margherita preparata con yogurt magro. Viene venduta in una confezione multipacco da sei merende confezionate singolarmente con incarto trasparente. Il peso complessivo della confezione è 190 g.
La confezione è del bel colore giallo-arancio che caratterizza la linea Mr Day dall’adozione da parte di Vicenzi, su cui spicca il logo del marchio ‘Mr Day semplici bontà’ abbracciato dal pupazzo simbolo delle merendine.  La metà inferiore del pacco riporta l’immagine illustrativa del prodotto, che a differenza della maggior parte delle immagini illustrative è veramente corrispondente alla realtà, e il nome del prodotto.
Come tutte le merendine Mr Day non contiene additivi, conservanti o coloranti. La percentuale di yogurt magro sul totale degli ingredienti è del 7% e si accompagna a farina di frumento, zucchero, uova,  oli vegetali non idrogenati, stabilizzante: sciroppo di sorbitolo, proteine del latte, emulsionanti mono e di gliceridi degli acidi grassi, sciroppo di glucosio-fruttosio, agenti lievitanti: difosfato sodico, carbonati di sodio e ammonio, sale e aromi.
Al primo assaggio del Plumcake Mr Day ero decisamente prevenuta. Ricordavo infatti che le volte che l’avevo mangiato nella mia infanzia, l’avevo trovato ‘stopposo’  e pastoso, tanto che per riuscire a mandarne giù uno dovevi annaffiarlo con un litro di acqua e con un retrogusto di sapore decisamente sgradevole assimilabile al lievito di birra. Anche l’aspetto non era dei migliori: la porzione era piccola e quasi ‘rattrappita’.
Tuttavia la scritta ‘nuova ricetta’ posta in evidenza sulla confezione, mi ha dato il coraggio di fare la prova assaggio.
Prima di tutto il nuovo Plumcake Mr Day/Vicenzi ha un aspetto bellissimo. È gonfio al punto giusto e di un bel colore arancio assolutamente corrispondente al colore della confezione multi pacco!  Il profumo decisamente gradevole miscelando le note aromatiche dello yogurt  con quelle vellutate dello pasta margherita. Al palato è  equilibrato nei sapori che sono perfettamente miscelati. Il quantitativo è giusto, appagante e saziante al tempo stesso. La consistenza è soffice, non appiccica e non rimane troppo incollato alla carta in cui viene cotto e si scioglie letteralmente in bocca anche se, a mio parere si sbriciola un po’ troppo, caratteristica che lo rende poco adatto all’inzuppo e da offrire come merendina a un bambino piccolo. I miei figli infatti sono riusciti a spargermi sul pavimento più pezzi di quelli che hanno mangiato!
In aggiunta delle tre merendine Mr Day che ho avuto modo di testare grazie a Zzub, il plumcake è anche quella che apporta il minor numero di calorie: 131 a merendina.



Volete provare a realizzarle in casa? Ecco la ricetta:
Ingredienti: come misurino utilizzate un vasetto di yogurt da 150 gr
1 yogurt magro bianco
3 vasetti farina bianca
1 vasetto olio di semi di arachide
1 vasetto zucchero
3 uova
1 bustina di lievito vanigliato
1 pizzico di sale
preparazione:
versare in una terrina la farina setacciata con il lievito e un pizzico di sale.
Aggiungere zucchero, 3 tuorli, olio e mescolare fino ad avere un impasto uniforme, completare aggiungendo lo yogurt e continuare a mescolare fino a riottenere uniformità. Alla fine montare gli albumi a neve non troppo ferma e aggiungerli delicatamente all’impasto. Versare l’impasto in 6 stampini per plumcake ed infornare a 180 gradi per circa 40 minuti.
(fonte http://blog.zzub.it/2011/10/il-piacere-mrday-continua-plumcake-allo-yogurt-magro/#more-3846 )